Digita cosa stai cercando

accessibilità_apple1

Apple, la più grande azienda di telefonia nel mondo ha aggiornato la propria pagina sull’accessibilità realizzando un video di come i propri prodotti siano costruiti per tutti e non per solo una fascia di persone. A differenza della versione precedente del sito, che mostrava quello di cui l’azienda è capace per tutti i suoi affezionati con disabilità semplicemente tramite la descrizione dei prodotti, i nuovi contenuti catapultano l’utente direttamente a contatto con il loro funzionamento. E lo fanno attraverso brevi filmati di 30 secondi.

Come riportato nel loro portale “Noi crediamo che la tecnologia dovrebbe essere accessibile a tutti.
La più potente tecnologia in tutto il mondo è la tecnologia che tutti, compresi i disabili, possono utilizzare. Per lavorare, creare, comunicare, rimanere in forma e divertirsi. Quindi non progettiamo prodotti per alcune persone o anche la maggior parte delle persone. Noi li progettiamo per ogni singola persona.

Grazie a questo video si riesce a capire meglio nel dettaglio come la tecnologia Apple venga a sostegno di alcune patologie invalidanti e permetta di essere sfruttata da chiunque. Infatti nel video si vede come Sady, una video editor con paralisi cerebrale, utilizza un complicatissimo software con l’aiuto dell’ultimo ritrovato nel campo della tecnologia assistiva.

Oltre al corto di Sady ci sono altri filmati che hanno come protagonisti, per esempio, un uomo non udente intento a usare uno smartphone, un uomo non vedente che vuole fotografare le gesta del proprio bambino e un’atleta in sedia a rotelle alle prese con il monitoraggio dei suoi allenamenti attraverso il famoso orologio realizzato dall’azienda di Cupertino. Tutto questo utilizzando le specifiche funzionalità di accessibilità sviluppate per tutti i modelli standard.