Digita cosa stai cercando

ovovia

Ovovia del Calatrava per i Disabili, a breve la rimozione.

Era ferma dal maggio 2015 dopo una spesa iniziale di installazione di 2 milioni di euro nel 2013. Poi ripetute manutenzioni e interventi migliorativi per cercare di farla funzionare e ovviare al probrema di accessibibilità del ponte disegnato dall’architetto Santiago Calatrava.

Il sindaco Brugnaro conferma il futuro ormai certo che si profila per l’ovovia,

Luca-Danino Viaggio Italia

Luca e Danilo: viaggio per l’Italia superando i limiti della disabilità.

È partito il 6 giugno un viaggio che porterà Luca e Danilo, due ragazzi paraplegici, a girare l’Italia sfidando i propri limiti contro qualunque pregiudizio.

Questa avventura emozionante avrà la durata di 30 giorni e permetterà loro di attraversare l’Italia da Nord a Sud dove affronteranno sfide, proveranno alcuni sport e avranno incontri interessanti.

Catamarano privo di barriere per i disabili

A Viareggio sarà costruito un catamarano privo di barriere

Il progetto pilota “Sole Senza Frontiere” a Viareggio è coordinato dalla Fondazione Mare Oltre, si avvale anche del sostegno del Club Nautico Versilia, prevede la realizzazione di un catamarano a vela dove non siamo presenti barriere architettoniche.

Il catamarano di sessanta piedi ospiterà a bordo fino a sessanta persone. Lo scafo oltre ad essere privo di barriere sarà anche ecologico a tutti gli effetti.

Milano premiata come città europea più accessibile

Milano premiata come città europea più accessibile!

La Commissione europea ha deciso di assegnare a Milano il premio 2016 di città europea più accessibile in occasione della giornata per le persone disabili. La città meneghina si è aggiudicata il riconoscimento “oltre che per i suoi eccellenti e coerenti sforzi sull’accessibilità, anche per l’impegno in progetti che promuovono l’occupazione delle persone disabili e a sostegno di una vita indipendente”.

Traumi curabili in vacanza

Traumi curabili in vacanza! – La novità del Medical Hotel!

L’Ermitage di Monteortone è certificato pure per la riabilitazione post chirurgica Marco Maggia: «Dai tedeschi l’Iso 9001, dalla Regione Veneto soltanto ostacoli»

L’esigenza di un pieno recupero da traumi e interventi chirurgici coniugata alla vacanza termale. Terme e medicina insieme, insomma, è il concetto sviluppato dall’Ermitage Bel Air di Monteortone della famiglia Maggia,

turismo accessibile

Il turismo accessibile che rende liberi di viaggiare

Diciotto stanze accessibili su trenta. Di cui quattro per ogni piano. Camere con piatto doccia a filo pavimento e seduta ribaltabile, water con maniglione. Larghezza della porta dell’ascensore 90 cm, ed anche le misure degli altri ingressi sono perfettamente accessibili. Così com’è possibile entrare nella piscina senza affanni tramite elevatore.

Insomma,