Digita cosa stai cercando

installazione piattaforma elevatrice per disabili senza vano nell'auditorium Gaber di Milano

La piattaforma elevatrice per disabili senza vano venduta da Mobility Care permette di raggiungere dislivelli fino a 3 m è conforme alle Direttive Europee CE, la Direttiva Macchine 2006/42/CE e la Direttiva C.E.M. 2004/108/CE.

L’installazione presente in foto è stata realizzata dai nostri tecnici presso l’auditorium Gaber sito all’interno del Pirellone di Milano, sede della Regione Lombardia.

piattaforma elevatrice per disabili senza vano a Milano

materiale pesante sopra il palco senza dover compiere dolorosi sforzi fisici da parte di fruitori di tutte le età.

Per agevolare l’utilizzo dell’ausilio sono state installate due pulsantiere a colonnina con chiave di sicurezza ai piani. Questa soluzione permette di richiamare l’elevatore al livello desiderato senza dover interagire nella consolle presente a bordo macchina. Il movimento è generato da un motore monofase con consumo 0,8 Kw alimentato a 230 V e consente una velocità di 2 m / min .

Le finiture standard comprendono:

  • struttura e maniglioni color bianco o grigio;
  • montanti e cancelli in alluminio;
  • vetri trasparenti o fumé.

La piattaforma elevatrice per disabili senza vano di Mobility Care può essere installata sia all’interno che all’esterno degli edifici ed è totalmente personalizzabile nei colori e nei materiali. Consulta il nostro catalogo per conoscere tutte le caratteristiche del prodotto e valutare la soluzione adatta ai tuoi problemi di accessibilità. In alternativa puoi contattarci telefonicamente tramite numero verde 800 598078 o tramite mail all’indirizzo info@mobilitycare.it per ottenere ulteriori informazioni sull’elevatore a vano aperto o prenotare un sopralluogo gratuito da parte dei nostri tecnici.

L’auditorium intitolato al famoso cantautore Giorgio Gaber è un posto elegante e moderno adatto per ospitare convegni, presentazioni, conferenze stampa, ecc. in quanto dotato delle più moderne tecnologie audio.

Per la varietà di eventi e temi trattati all’interno della sala, i locali devono essere fruibili a qualunque persona, normo dotata o con disabilità. La Regione Lombardia ha stanziato dei fondi per abbattere completamente le barriere architettoniche presenti rendendo accessibile il palco anche alle persone in carrozzina.

La piattaforma elevatrice per disabili senza vano installata può raggiungere verticalmente un’altezza massima di 2 m grazie alla spinta generata sotto la pedana da un sistema idraulico a forbice. In questo caso è stata programmata per superare il dislivello di soli 85 cm . Se necessiti di superare un dislivello fino a 3 m è possibile installare l’elevatore a vano aperto con movimentazione verticale generata da un pistone idraulico posto tra i binari presenti a lato della pedana.

La piattaforma per anziani e disabili proposta in foto ha una larghezza utile di 90 cm per una profondità di 140 cm con una portata di peso di 300 kg . Tale installazione oltre a risolvere i problemi di accessibilità per le persone con problemi di deambulazione permette anche il trasporto di